PENSIERO LATERALE: UN GIOCO PER ALLENARLO

Ecco come risolvere la trappola mentale dei nove punti:

Pensiero-laterale-02_Antonio-Argus

Innanzitutto si traccia il segmento che va dal punto A al punto B; poi, senza staccare la penna dal foglio, si passa dal punto B al punto C; si prosegue ancora dal punto C al punto D e infine si conclude congiungendo il punto D con il punto B.

Stupito? Eppure le regole erano chiare: nulla vietava di prolungare i segmenti di retta al di fuori del quadrato di punti.

In effetti, per risolvere il gioco è assolutamente indispensabile… uscire dallo schema!

In questo senso, la trappola mentale proposta è molto più di un semplice quiz: è un test per esercitare il pensiero laterale.

L’espressione “pensiero laterale” è stata introdotta dallo scienziato Edward De Bono e indica un modo di trattare i problemi servendosi di punti di vista alternativi e approcci indiretti.

Questa maniera di ragionare è molto utilizzata dai pubblicitari, dagli artisti, dagli illusionisti e, naturalmente, dai mentalisti come Antonio!

Ci occuperemo ancora di pensiero laterale nelle prossime Mind Traps: continua a seguirci per saperne di più!

2018-12-10T11:58:20+00:00 7 ottobre 2013|Uncategorized|